Continua inarrestabile il cammino dell’Under 12 che anche oggi nel concentramento casalingo ottiene sei vittorie su sei gare disputate. La giornata piovosa e il campo molto allentato non hanno intimorito i ragazzi di Bellaria Rugby, Cus Pisa, UR Montelupo-Empoli e Titani Viareggio che si sono dati battaglia in un mini torneo andata-ritorno giocato in maniera intensa e tirata fino all’ultimo minuto dell’ultima partita. Le condizioni ambientali non hanno certo favorito il gioco aperto e si sono viste molte palle contese in mischia e parecchi errori di presa, ma pur nelle difficoltà i nostri ragazzi si sono fatti trovare sempre pronti a fermare gli avversari e ripartire  riuscendo in tutte le partite a portare più palle oltre la meta rispetto agli altri grazie a un’ottima fase di sostegno che ha spesso permesso di mantenere il possesso palla fino allo spunto decisivo. Ma oggi abbiamo apprezzato soprattutto il carattere indomito dei nostri piccoli rugbisti che anche quando sono andati in svantaggio non si sono per niente fatti intimorire e sono subito ripartiti alla carica cercando e ottenendo il risultato. E alla fine, nonostante l’evidente stanchezza, la meta tecnicamente più bella è stata l’ultima dell’ultima partita quando l’arbitro aveva già chiamato l’ultima azione: segnale che questa squadra ci mette il cuore fino alla fine. Merito ai coaches Andrea e Leonardo ma anche a quelli che negli anni scorsi hanno seguito il processo di crescita di questo gruppo. Dopo il classico “tuffo nel fango” a salutare i presenti, doccia calda e terzo tempo con i dolci preparati dalle mamme Bellaria che oggi hanno allietato i presenti anche con un apprezzato vin brulè, oltremodo necessario viste le condizioni meteo.

 

Scroll to Top