Ponte del primo maggio di tornei anche per il minirugby Bellaria che si sposta in massa a Stagno per prendere parte al torneo “I’m a Lion”, organizzato dai Lions Amaranto. Dopo il trionfo dell’Under 15 che sabato si era aggiudicata il primo posto di categoria, domenica sono state protagoniste le Under 9 e 11 mentre oggi il torneo si è concluso con la giornata riservata all’Under 13 e ai piccoli dell’Under 7. Tutte le competizioni, seppur concentrate in mezza giornata di gare, sono state superaffollate ed è quindi servito un grande impegno da parte dei piccoli atleti soprattutto per non perdere la concentrazione e il ritmo partita dovendo disputare tante gare di breve durata ad una ridotta distanza temporale l’una dall’altra. Tra gli avversari, nella varie categorie, netta prevalenza di squadre toscane con rappresentanza ligure (Recco, Spezia e Amatori Genova) e dall’Umbria il Città di Castello Rugby. Anche se nelle categorie dei più piccoli le graduatorie hanno un’importanza relativa e più che alla conta delle vittorie si punta al divertimento e alla crescita sportiva e caratteriale dei bambini, ci fa comunque piacere segnalare gli ottimi risultati delle nostre squadre che si sono tutte piazzate in una onorevole metà classifica (under 9 e 11 entrambe quinte classificate), segnale di buon gioco, coesione e spirito di squadra. La ciliegina sulla torta è stata il terzo posto dell’Under 13 che giocando in modalità consolidamento ha sicuramente un peso specifico maggiore avendo a che fare con regole di gioco vicine a quelle del “rugby dei grandi”. I ragazzi di coach Limone, Cadau e Gasperini hanno subito una sola sconfitta rimediata nel match di esordio con i padroni di casa Lions, e hanno poi infilato un bel filotto di risultati utili pareggiando con Recco e Florentia e vincendo con Sieci, Lucca e Spezia. Nella finale per il 3/4 posto hanno poi ritrovato nuovamente il Recco e stavolta la (sudata) vittoria 2-1 ha consentito di tornare alla Bellaria con la coppa e soprattutto con il sorriso sulle labbra. Si torna quindi a casa con la certezza di essere stati protagonisti, pronti per i prossimi impegni che andranno a concludere la stagione.

Hanno partecipato al torneo:

Under 7: Caioli, Ciacchini, Frosini, Giuntini, Guasco, Martini, Paoletti, Ricucci, Ruggiero, Scatena.

Under 9: Baglieri, Bartolucci, Carboni, Ferroni, Luongo, Molesti, Nobile, Palumbo, Rua Leon, Tenaci.

Under 11: Abramini, Bizzozero, Camici, Deriu, Di Lella, Lazzeri, Perini, Pollastrini, Presi, Petrini, Sadun, Santoro, Tomeo

Under 13: Biasci, Catastini, Cipolli, D’Angelo, Dal Canto, Folcarelli, Galluzzi, Forgione, Iobashvili, Mangiaracina, Marsano, Minichilli, Mori, Orsucci, Parente, Spezi, Terreni

Torna in alto