Il ritiro pre-stagione è sempre stato per noi del Bellaria un momento di grande importanza per il gruppo squadra, i singoli atleti e lo staff tecnico. Permette ai nostri ragazzi non solo di passare qualche giorno in compagnia dei propri compagni prima della ripartenza delle attività scolastiche e sportive, ma anche di cimentarsi in esperienze nuove e confrontarsi con le proprie autonomie, sempre in un contesto controllato e positivo.


Si tratta anche di un momento di costruzione del gruppo, che dà la possibilità agli allenatori di calibrare gli obiettivi stagionali sui bisogni e le caratteristiche della nuova squadra che andrà ad allenare. Non ultimo per importanza, il ritiro è un modo per esplicitare e ragionare sui valori del Bellaria, far conoscere la storia della squadra, e trasmettere la mission orizzontalmente e verticalmente in maniera che sia condivisa dal più giovane atleta under 5 fino al più grande ragazzo under 17.


Come da tradizione, dopo due anni di stop forzato, il ritiro si terrà a Casciana Terme nella storica base scout Torre Aquisana. Si partirà lunedi 5 con i più piccoli e fino a domenica 11 le varie categorie si susseguiranno nel colorare di verde-blu la struttura.
Quest’anno le attività saranno triplicate e calibrate in base ai numeri e all’età dei vari gruppi squadra, per dare ai ragazzi un ventaglio di esperienze più vario e divertente possibile. Sarà presente il trekking nei boschi di Casciana Terme accompagnati dal gruppo scout Agesci, è stata inserita mezza giornata presso la piscina comunale di Pontedera e uno speciale allenamento presso l’ASD FUN RUN dove proveremo il brivido di un training stile “Inferno Run” seguiti da istruttori qualificati. Per giocare a rugby avremo a disposizione il cortile della Torre Aquisana e il campo sportivo di Chianni. Non mancherà inoltre l’occasione per mettere in gioco alcuni esercizi di team building e per le squadre dei più grandicelli è previsto un BBQ che terminerà con i (poco educativi ma buonissimi) marshmallows intorno al fuoco. I gruppi, una volta raggiunta la base, si muoveranno poi in autonomia grazie ai pulmini messi a disposizione dalla Polisportiva.

Cominciamo a preparare zaini e borsoni, siamo carichi per ripartire!!!

Scroll to Top