Bis di vittorie per le giovanili Bellaria Rugby, entrambe impegnate in trasferta contro i Mascalzoni del Canale. Domenica calda e soleggiata, un clima perfetto per i due incontri che vedevano schierate l’Under 17 sul campo di Piombino e l’Under 15 sul “Viviana e Francesca” di Grosseto.

La formazione dell’Under 17 è rimaneggiata, c’è da capire il giusto assetto in vista dell’inizio del campionato ufficiale, ma i ragazzi entrano in campo con il piede giusto segnando subito due mete con Salcioli e Iacoponi.
Dopo pochi minuti è lo stesso Salcioli a tenere alto il morale mettendo un calcio piazzato da centrocampo. Gli avversari però non mollano e reagiscono ad ogni nostra offensiva tenendo sempre il punteggio in parità, la meta di Cecchi ristabilisce le distanze.
L’inizio del secondo tempo rimane invariato, il Bellaria detta gioco ma non concretizza fino agli ultimi 10 minuti in cui realizza due ulteriori mete con Courage che porta il risultato sul punteggio di 36-24.
Un altro calcio di Salcioli da “casa sua” spezza il morale agli avversari e la partita si chiude in bellezza sul punteggio di 39-24. Vittoria cercata dal primo all’ultimo minuto che ci fa festeggiare e cantare! Sono scesi in campo Del Guerra, Salcioli, Danti, Fiorentini, Lorenzi, Aprile, Calvanese, Iacoponi, Gelli, Lemmi L., Barili, Cecchi, Eschylle, Lemmi G., Issimahi, Gaviglia, Caroti, Stortini, Schiera, Benazzi, Ulivelli, Iserhinrhien. Mete: Salcioli, Iacoponi, Cecchi, Iserhinrhien (2). Trasformazioni: Aprile (4).
Molta meno suspense nella vittoria dell’Under 15 che fin dal primo minuto impone il proprio gioco. La partita non ha storia, troppo grande la differenza di valori tra le due squadre. Sono ben 12 le mete messe a segno dai nostri ragazzi, che hanno il merito di mantenere sempre alta la concentrazione e non abbassare mai la guardia neanche a risultato largamente acquisito, onorando l’impegno fino all’ultimo minuto. Stesso plauso agli avversari, che non mollano mai nonostante il netto divario. 82-7 il risultato finale, si torna a casa dalla lunga trasferta stanchi ma felici. Sono scesi in campo Ciandri, Parlanti, Ferdani, Gradassi, Picchi, Di Mauro, Fiorenza, Biagini, Marmeggi, Pasqui, Sardelli, Adami, Fagiolini, Crisci, Rivoli, Poli, Cerrai. Mete Ciandri (2), Gradassi (3), Di Mauro, Ferdani (3), Crisci, Marmeggi (2). Trasformazioni: Ferdani, Biagini (9).

Scroll to Top